Caldari: Elimineremo la tassa sui passi e accessi carrabili

Tassa Carrai | Stefano Caldari |

Nei primi 100 giorni elimineremo la tassa sui passi carrai, dopo aver già portato l’Irpef a zero.

Saper amministrare significa poter eliminare tasse inutili aumentando i servizi ai cittadini.

Riccione, 9 giugno 2022 – “Siamo molto felici di poter annunciare che nella prossima legislatura saremo in grado di abolire  la tassa sui passi carrai – annuncia Stefano Caldari, assessore al Turismo del comune di Riccione e candidato sindaco civico del centro destra alle prossime amministrative -.Un aggravio che riguarda 8000 utenze nel comune di Riccione e che, grazie all’attenta e responsabile valutazione del bilancio, potremo togliere sollevando molti riccionesi da questa ulteriore preoccupazione”.

Il passo carrabile, come disposto dal regolamento comunale, è un accesso, anche a raso, ad un’area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli ed è identificato da un apposito cartello che riporta il nome e lo stemma del comune che lo ha autorizzato e che va affisso sul confine tra la proprietà privata e il suolo pubblico in maniera che sia ben visibile dalla carreggiata. Il passo carrabile si riferisce ad un’occupazione dove insiste davanti un marciapiede, uno scivolo o un manufatto mentre l’accesso carrabile ad un cancello a raso.

“Saremo sempre vicini ai nostri cittadini anche attraverso l’impegno per abolire quelle tasse su cui come Comune possiamo intervenire – aggiunge Caldari – .Abbiamo iniziato con l’abolizione dell’addizionale irpef, al momento ancora unico comune in tutta la provincia, e proseguiremo con i passi carrai. Più si eliminano inutili balzelli, più risorse i cittadini hanno a disposizione,  migliore è la vita della nostra comunità”.

Caldari: Elimineremo la tassa sui passi e accessi carrabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su